.

Hic Et Nunc – Qui ed ora.

Ho cominciato a lavorare su questa serie dopo aver letto ” the Miracle of Mindfullness” di Thich Nhat Hanh.

L’idea era di esercitare una attenzione totale sull’azione del disegnare e contemporaneamente sul respiro cercando di rallentarlo e renderlo più profondo, senza alcuno sforzo, in modo da riuscire a svuotare la mente da ogni pensiero, (impresa titanica) mantenendo una piena consapevolezza del momento presente.

Per questo le figure sono estremamente semplici, perchè ho cercato di lasciare andare la mano senza premeditazione, cercando la massima spontaneità del gesto e provando nello stesso tempo a osservarmi dall’esterno. All’inizio mentre tracciavo una riga mi ripetevo mentalmente: “Io sto tracciando una riga” oppure “Io sto intingendo il pennello nell’acqua” etc. e contemporaneamente cercavo di mantenere l’attenzione sul respiro e sul suo ritmo. Ad un certo punto il focus dell’attenzione si restringe come quando si concentrano i raggi del sole con una lente in un piccolo punto e la percezione dell’ esterno si riduce, lo stato di coscienza cambia e il tempo sembra rallentare….Il tutto nasce come un esperimento, il risultato è questo.

Ho utilizzato acquerelli, ecoline e diversi tipi di inchiostro nero. Dimensioni: 17,5  x 25 cm.